13,00

Esaurito

COD: 1465 Categoria:

Descrizione

FUORI CATALOGO!

Anita Anesa è nata a Gazzaniga, in provincia di Bergamo dove ancora vive.
Lavora presso un ente pubblico.
Dal padre, mente brillante, giornalista del secondo dopoguerra, ha ereditato la passione per la scrittura che ha tradotto, anche in questa sua opera.

La storia di una famiglia dagli anni Trenta a fine Novanta riemerge da un manoscritto che una donna sopravvissuta alla distruzione della Terra ritrova per caso.
Una densa vicenda di gente comune sorretta da una profonda fede, ma ricca di sogni premonitori, fantasmi e con un amore tragico.

Pagg. 130 ISBN 9788863473421

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.