10,00

Disponibile

COD: 1371 Categoria:

Descrizione

Paola di Tota nasce a Brescia il 30/07/1973. Si laurea a Parma in giurisprudenza e termina la pratica legale mentre trova lavoro in banca.
E’ sposata e ha due figli.
Ha pubblicato altre due raccolte di poesie: “Mare di meraviglie” e “Il sogno perfetto”.

“Vedute” rappresenta per l’autrice un periodo di ricerca interiore di un equilibrio mai raggiunto.
Scritte per lo più negli anni Novanta queste brevi liriche raffigurano attimi di vissuto.
Non esiste una realtà assoluta ma una relativa osservazione della realtà che cambia a seconda dello stato d’animo e della situazione stessa. Così “il paradiso perduto” è una libera interpretazione della parola biblica oppure una tormentata constatazione della fine di un amore. Tutto può essere oggetto e soggetto di miriadi modi di pensare la realtà circostante.
Ma l’autrice offre anche spunti di riflessione per la nostra effimera e sfuggente esistenza.

Pagg. 50 ISBN 9788863472509

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.