L’onore della guerra

13,00

50 disponibili

COD: 1145 Categoria:

Descrizione

“L’onore della guerra” è una sorta di “indagine” sulla guerra e su come questa possa essere percepita da una personalità evanescente e disadattata quale quella del protagonista di questo romanzo.
Lo scopo del racconto non è moralistico. L’autore non intende stilare nette contrapposizioni tra “buoni” e “cattivi”. Ma tra le righe insinua il dubbio che alla base dei meccanismi bellici vi sia una strana e misteriosa miscela intrisa di interessi economici, odi tribali e situazioni socialmente disastrose.

Benedetto Marinuzzi è nato a Mottola (TA) nel 1968 e lavora a Padova. Laureato in Scienze politiche è professionalmente impegnato nel settore delle telecomunicazioni.
Ha pubblicato il primo volume di racconti nel ’97: “Uomini, bestie e dei”, cui ha fatto seguito nel ‘99 un’altra raccolta di racconti: “Solitudini”. Il suo primo romanzo è “Gott Mit Uns” del 2000.

ISBN: 978-88-95162-65-2
Pagg.170 Euro 130

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.