Livat basterd!

10,00

200 disponibili

COD: 1554 Categoria:

Descrizione

Li hanno chiamati
“i ragazzi della Quarta sponda” .
Sono i 13mila giovani dai 4 ai 12 anni,
figli di coloni italiani in Tripolitania e Cirenaica
che il regime fascista volle gratificare
con una vacanza al mare
nelle colonie sull’Adriatico.
Ma il loro rientro in Italia coincise
con lo scoppio della guerra.
Giovanni Della Cuna era uno di loro.
Questa è la sua storia.

Pagg. 80 ISBN 9788863474114

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.