L’Italia tra deficit e default

10,00

50 disponibili

COD: 1508 Categoria:

Descrizione

Corrado Massaro è nato nel 1988 in Provincia di Frosinone.
Giovane imprenditore, a soli  19 anni entra a far parte del  sistema Confindustria e successivamente diviene azionista di Banca del Sud. All’ età di ventuno  anni  iscrive le sue aziende all’ Associazione Imprenditoriale Compagnia delle Opere ed  entra anche  nel consiglio direttivo ANCE Giovani  Frosinone (associazione nazionale costruttori edili). Ha fondato l’Associazione di Beneficenza “A.B.I.M.” che dopo solo 8 mesi dalla sua nascita  diviene come numero di iscritti la seconda in Provincia di Frosinone e nel contempo crea assieme alla sua famiglia una piccola azienda nel settore  metalmeccanico in particolare nella deforazione dei metalli. Nel Marzo 2014 discuterà la tesi in Scienze Industriali con specializzazione in Marketing Finanziario in Svizzera.

Corrado Massaro in questo saggio compie un’accurata analisi del periodo storico che parte dal 1963, epoca dell’esplosione del debito pubblico italiano, per arrivare al drastico cambio Lira-Euro e all’attuale fase economica.

Pagg. 70 ISBN 9788863473797

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.